Così Fassina stupra la lingua italiana. Atroce, neanche Fantozzi - News 24 News

Così Fassina stupra la lingua italiana. Atroce, neanche Fantozzi

Passi per i toni esasperati di questa campagna elettorale per il referendum. Passi anche per gli accalorati interventi in tv che imperversano tra sostenitori del Sì e quelli del No. Ma lo scivolone di cui si è reso protagonista l’ex Pd Stefano Fassina non riesce a trovare nessun tipo di attenuante. Ospite di Bruno Vespa su Raiuno a Porta a porta, Fassina discuteva lanciatissimo della riforma costituzionale e di quanto fosse sbagliata… peccato però che l’errore più atroce lo abbia commesso lui stesso quando ha detto: “Se si dovesse…”. Va bene anche difendere la Costituzione, ma una ripassata sui libri della scuola dell’obbligo non farebbe mai male a nessuno.

Let’s block ads! (Why?)

Source: Politica Libero