Trump, Civati: ha preso voti di sinistra, Hillary sembrata vecchia

Donald Trump ha ottenuto i voti operai e delle classi sociali più povere che tradizionalmente sarebbero andati a sinistra. Per questo secondo Pippo Civati il candidato giusto da contrapporgli sarebbe stato Bernie Sanders: “io lo seguivo e mi entusiasmava quando ancora i sondaggi non lo censivano nemmeno”. Sgombrando il campo da qualsiasi polemica (“Avrei comunque votato la Clinton”), Civati sostiene che “Hillary è sembrata vecchia, troppo conservatrice”. Secondo lui ha lo stesso difetto del Pd di Matteo Renzi, “e così alla fine si perdono le elezioni”. Civati commenta anche i finanziamenti alle presidenziali Usa dei gruppi italiani, con l’Eni che ha puntato su Trump mentre Finmeccanica e Fiat hanno appoggiato di più la Clinton: “l’Eni la sa sempre più di tutti”. Mentre Pippo parla a margine della manifestazione radicale sulla legalizzazione delle droghe leggere, il vento gli scompiglia i capelli. E con il ciuffo in balìa delle correnti sembra proprio The Donald: “nooo”, si offende, “i miei capelli sono biondi naturali e soprattutto sono veri…”

di Franco Bechis

Let’s block ads! (Why?)

Source: Politica Libero